Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù

Villaggio Santa Rosalia, hashish e sigarette di contrabbando: arrestato

In manette un 35enne accusato di detenzione ai fini di spaccio. In casa aveva venti stecche di "bionde" senza il bollo del Monopolio di stato. All'interno di un comò, invece, c'erano 85 grammi di "fumo"

Sigarette di contrabbando e hashish in casa. I carabinieri al Villaggio Santa Rosalia hanno arrestato il 35enne palermitano M.M., con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, sospettando che l’uomo potesse avere della droga, hanno proceduto con una perquisizione domiciliare. 

In un primo momento sono state trovate 20 stecche di sigarette di contrabbando, prive del bollo del Monopolio di Stato. Pochi minuti dopo, all’interno di un cassetto del comò della stanza da letto, sono stati trovati due panetti di hashish del peso di 85 grammi.

Nello stesso cassetto c’erano anche un taglierino, il materiale da confezionamento e 40 euro tra banconote e monete. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Santa Rosalia, hashish e sigarette di contrabbando: arrestato

PalermoToday è in caricamento