Trovato sul treno totalmente ubriaco e con addosso droga: arrestato 21enne

La polizia ferroviaria - intervenuta sul convoglio Palermo-Agrigento - ha inchiodato un cittadino del Gambia di 21 anni, per possesso di sostanze stupefacenti. Si tratta di un pluripregiudicato

La droga sequestrata

La polizia ferroviaria ha arrestato un cittadino del Gambia di 21 anni, per possesso di sostanze stupefacenti e denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Gli agenti sono intervenuti insieme al personale del 118, dopo una segnalazione, sul treno Palermo-Agrigento individuando il 21enne - si tratta di un pluripregiudicato - in stato di incoscienza "verosimilmente indotto dall’abuso di alcolici".

Gli agenti hanno atteso che il ragazzo si riprendesse. In un secondo momento la polizia ha proceduto ad una perquisizione che ha permesso di rinvenire un sacchetto di plastica blu, legato ai pantaloni, con dentro circa 85 grammi di marijuana. Dopo le formalità di rito il 21enne è stato portato presso il carcere agrigentino di contrada Petrusa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento