Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Cocaina e hashish nelle mutande, arrestato palermitano di 25 anni

Spaccio di sostanze stupefacenti: con questa accusa i carabinieri della compagnia di Sant’ Agata Militello hanno tratto in arresto il giovane in flagranza di reato

Spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa i carabinieri della compagnia di Sant’ Agata Militello hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 25enne palermitano (S.A. le sue iniziali). I militari dell’Arma lo hanno notato mentre si trovava nel piazzale antistante la stazione ferroviaria. "Si aggirava con fare sospetto nella zona della biglietteria e della sala d’attesa - dicono i carabinieri -. L’atteggiamento del ragazzo destava giustificati dubbi al punto da indurre le forze dell'ordine a eseguire un’ispezione dei bagagli e una perquisizione personale".

Il palermitano nelle parti intime aveva nascosto quattro grammi di cocaina e dieci di "fumo" suddivisi in dosi ben confezionate, pronte per essere immesse sul mercato locale. La droga recuperata è stata sequestrata e poi inviata al R.I.S. di Messina per le analisi di laboratorio. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato tratto in arresto e successivamente, su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Patti, è stato portato nelle camere di sicurezza, in attesa di comparire davanti al giudice del Tribunale di Patti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina e hashish nelle mutande, arrestato palermitano di 25 anni

PalermoToday è in caricamento