menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tutto quello che è stato sequestrato

Tutto quello che è stato sequestrato

Treno per Palermo, nasconde hashish e marijuana tra le mascherine: denunciato

I poliziotti hanno sequestrato anche 623 euro e un telefonino sul quale sono state trovate foto di droga, nonché "inequivocabili chat sull'attività di spaccio"

Nascondeva hashish e marijuana tra le mascherine sul treno diretto a Palermo. Un ventunenne del Gambia è stato denunciato alla Procura per detenzione di sostanze stupefacenti e inosservanza ai provvedimenti d'autorità. Ad accorgersi del giovane sono stati i poliziotti della Ferroviaria. Così sul treno partito da Agrigento e diretto a Palermo è scattato il controllo, durante il quale il giovane immigrato è stato trovato in possesso di 15 involucri d'alluminio contenenti hashish e 2 in cellophane con all'interno marijuana. Roba che era ben nascosta all'interno di una confezione di mascherine chirurgiche. Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate, così come anche i 623,45 euro di cui è stato trovato in possesso. Sequestrato anche un telefono cellulare sul quale i poliziotti della Ferroviaria hanno trovato numerose foto di diversi tipi di sostanza stupefacente e delle chat in cui, "inequivocabilmente - hanno spiegato le forze dell'ordine - si desume l'attività di spaccio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento