menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari ma coltivava e spacciava droga: arrestato

Nel corso di un controllo nella sua abitazione in largo Pietro Doderlein, i carabinieri hanno riconosciuto l'odore tipico della marijuana che il 36enne cercava di confondere utilizzando diversi deodoranti spray

Giardino Li Causi Giallanza-2Era agli arresti domiciliari ma coltivava droga e spacciava. I carabinieri della stazione di Villagrazia hanno arrestato Gardino Giallanza Li Causi, 36 anni (nella foto a destra). Nel corso di un controllo nella sua abitazione in largo Pietro Doderlein, i militari hanno riconosciuto l'odore tipico della marijuana che Li Causi cercava di confondere utilizzando diversi deodoranti spray.

In una camera sono state trovate 27 piante di "Cannabis indica" per un peso di 20 chili. Nella stanza c'erano 6 lampade alogene da 600 watt collegate ad altrettanti trasformatori elettrici e diversi ventilatori al tetto. Li Causi è stato arrestato e trasportato al carcere dei Pagliarelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento