Cronaca Sperone

"A 16 anni nascondeva 5 chili e mezzo di hashish", incastrato dal fiuto del cane Ron

La droga è stata scoperta dai carabinieri della stazione di Acqua dei Corsari vicino alle case popolari dello Sperone. L'adolescente è stato arrestato e condotto al carcere Malaspina in attesa della convalida

Cinque chili e mezzo di "fumo", divisi in cinquanta panetti, nascosti vicino alle case popolari dello Sperone. Un carico consistente di droga che, secondo i carabinieri della stazione di Acqua dei Corsari, sarebbe appartenuto ad un ragazzino di appena 16 anni. L'adolescente è finito al carcere Malaspina, in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

A scoprire i panetti di hashish ieri pomeriggio sono stati i militari con l'aiuto fondamentale di Ron, il pastore tedesco di 7 anni che nella sua carriera ha ritrovato tanti carichi di droga simili. Quello individuato e sequestrato allo Sperone, secondo gli investigatori, una volta smerciato avrebbe potuto fruttare oltre 5 mila euro.

L'indagine è coordinata dalla Procura dei minorenni. Come è emerso la settimana scorsa anche dalla relazione per l'inaugurazione dell'anno giudiziario del presidente della Corte d'Appello, Matteo Frasca, i giovanissimi sono sempre più spesso protagonisti di gravi reati. Non solo quelli legati alla droga, come aveva raccontato PalermoToday, ma pure di quelli a sfondo sessuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A 16 anni nascondeva 5 chili e mezzo di hashish", incastrato dal fiuto del cane Ron

PalermoToday è in caricamento