rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Viaggiano con la cocaina in auto e scappano all'alt dei carabinieri: presi

Bloccati due corrieri di Partinico durante un servizio di controllo del territorio sulla strada provinciale 47, nella zona di Alcamo. Un uomo di 46 anni è stato arrestato, per il complice è scattata la denuncia

Scappano all'alt dei carabinieri, poi vengono fermati e arrestati per droga: nascondevano a bordo cocaina. I carabinieri di Alcamo negli scorsi giorni hanno bloccato due corrieri di Partinico durante un servizio di controllo del territorio. A finire nei guai sono stati Salvatore Gugliotta, 46 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi giudiziari, che è stato arrestato, e il suo complice (M.S. le iniziali) di 29 anni, che è stato denunciato. I due sono stati fermati sulla strada provinciale 47, nei pressi di contrada Gammara. Inutile il tentativo di fuggire all'alt.

Nell'auto i militari hanno trovato 500 euro in banconote di piccolo taglio mentre Gugliotta, che si trovava sul lato passeggero, aveva addosso 10 dosi di cocaina, già confezionate e pronte per essere immesse nel mercato degli stupefacenti, per un peso complessivo di 6 grammi. 

"Appena hanno visto la paletta alzata dal militare dell’Arma - dicono i carabinieri - anziché accostare, il conducente dell'auto ha accelerato effettuando alcune manovre nell’intento di sfuggire al controllo. La pronta reazione dei carabinieri, che immediatamente hanno messo la loro gazzella alle calcagna dei due fuggitivi, ha consentito di bloccare la vettura in fuga. Poi la perquisizione che ha incastrato i due". Gugliotta è stato portato in carcere a Trapani per mettersi a disposizione dei magistrati inquirenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggiano con la cocaina in auto e scappano all'alt dei carabinieri: presi

PalermoToday è in caricamento