Cronaca Altarello / Via Villa Nave

Mezzomonreale, pastore tedesco fiuta in casa due chili di marijuana: un arresto

La droga era nascosta in un magazzino insieme a un bilancino e 410 euro. Ai domiciliari un 32enne. Denunciato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, anche un suo parente

Nascosti all'interno della propria casa aveva 2 chilogrammi marijuana, un bilancino e 410 euro in banconote di vario taglio. Per questo Giovanni Corona 32enne, palermitano, volto noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A scovare la droga in un magazzino in via di Villa Nave, zona Mezzomorneale, il fiuto infallibile di Derby, un pastore tedesco di 2 anni del nucleo cinofili dei carabinieri di Villagrazia che hanno condotto la perquisizione domiciliare insieme ai militari del nucleo operativo e radiomobile di Monreale. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per il 32enne. Denunciato, per lo stesso reato, un suo parente che non era in casa al momento del controllo. Secondo i carabinieri i due sarebbero "complici dello stesso disegno criminoso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzomonreale, pastore tedesco fiuta in casa due chili di marijuana: un arresto

PalermoToday è in caricamento