Cronaca Via Ballaro, 1

Spaccia cocaina, il questore lo "espelle": non potrà mettere piede a Ballarò per 4 anni

Daspo urbano per un ragazzo di 19 anni. Nonostante l'arresto il giovane pusher era stato sorpreso dalla polizia insieme a pregiudicati anche loro indagati per spaccio. Da qui il provvedimento del questore

Era stato sorpreso a spacciare nella zona dei locali di Ballarò: adesso un ragazzo di 19 anni non potrà mettere piede nel mercato storico fino al 2022. Il divieto è scattato dopo che il questore di Palermo, ha emesso nei suoi confronti il Daspo urbano, cioè il divieto di accesso e di stazionamento nei pressi di locali ed esercizi pubblici, nei confronti di persone condannate con sentenza definitiva o confermata in grado di appello. Per i prossimi quattro anni il ragazzo non potrà mettere piede a Ballarò.  

Il giovane era stato arrestato con l'accusa di spacciare cocaina, hashish e marijuana, nei pressi di alcuni locali di Ballarò. Nonostante l'arresto il 19enne è stato sorpreso dagli agenti di polizia insieme a pregiudicati anche loro indagati per spaccio sempre a Ballarò. Da qui il provvedimento del questore che vieta non solo l'ingresso nei locali pubblici della zona di Ballarò e di Casa Professa, ma anche di stazionare nel quartiere.

"Palermo, come noto, è una delle prime città in tutta Italia nella quale sono state applicate le norme contenute nel recente Decreto Legge adottato a tutela della sicurezza e del decoro urbano - spiegano dalla polizia -. Il questore ha applicato l’articolo di legge che gli dà facoltà di disporre il divieto di accesso e di stazionamento nei pressi di locali ed esercizi pubblici, nei confronti di persone condannate con sentenza definitiva o confermata in grado di appello nel corso degli ultimi tre anni per la vendita o la cessione di sostanze stupefacenti o psicotrope, per fatti commessi all’interno o nelle immediate vicinanze di locali pubblici, aperti al pubblico. Si tratta di quello che viene, per comodità interpretativa, definito 'Daspo urbano'”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina, il questore lo "espelle": non potrà mettere piede a Ballarò per 4 anni

PalermoToday è in caricamento