Il via vai sospetto lo incastra: arrestato pusher a Balestrate

In manette un ventinovenne: è stato trovato in possesso di quattro "stecche" di hashish (peso complessivo: quattro grammi), nascosti in un borsello. I carabinieri gli hanno sequestrato anche 70 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio

I carabinieri con il materiale sequestrato

Stava girovagando in una via del centro storico con fare del sospetto, poi i controlli e l'arresto. I carabinieri di Partinico hanno bloccato un pusher balestratese di 29 anni. Il giovane è stato trovato in possesso di quattro "stecche" di hashish (quattro grammi), nascosti in un borsello. I militari gli hanno sequestrato anche 70 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio. E' successo sabato sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella perquisizione in casa, eseguita nell’abitazione di residenza, i carabinieri hanno sequestrato altri 10 grammi di hashish e tutto l’occorrente per la preparazione delle dosi da immettere sul mercato: un bilancino di precisone e materiale vario per il confezionamento della droga. Per il ventinovenne sono scattate le manette con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato portato al Pagliarelli di Palermo in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento