menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La richiesta: "Droga e assembramenti, chiudere il parcheggio di piazza Giulio Cesare"

L'istanza - che fa seguito alle numerose lamentele ricevute dai residenti di via Torino che si affacciano su via Trieste - porta la firma del vicepresidente della prima cicoscrizione Antonio Nicolao

Chiudere il cancello del parcheggio di piazza Giulio Cesare nei fine settimana in linea con la sospensione della Ztl notturna "causa assembramenti e schiamazzi". La richiesta - che fa seguito alle numerose lamentele ricevute dai residenti di via Torino che si affacciano su via Trieste - porta la firma del vicepresidente della prima cicoscrizione Antonio Nicolao.

"Ho inviato una nota all'assesore alla Mobilità - dice Nicolao - per chiedere la chiusura del parcheggio di piazza Giulio Cesare numero 52 nei fine settimana in linea con la sospensione della Ztl diurna e notturna. Infatti la possibilità di sostare dentro il parcheggio nacque in sinergia con la Ztl notturna proprio per dare la possibilità agli automobilisti di sostare in centro senza necessariamente pagare il ticket. Ma alla luce della sospensione della Ztl appare inutile e insicuro lasciare questo spazio aperto per tutti i fine settimana".

"Ho fatto notare - aggiunge Nicolao -quanto accade nell'area in questione: lo spazio viene utilizzato anche da persone che in barba ai Dpcm in vigore restano dentro sino a notte inoltrata per i più svariati motivi, dal bivacco, alle partite di pallone, all'utilizzo verosimilmente di sostanze stupefacenti, o come vespasiano a cielo aperto. Questa consuetudine ha delle ripercussioni fastidiose e logoranti per i residenti dei palazzi limitrofi. A nulla sono valse le lamentele fatte dalle persone direttamente dal balcone o attraverso le telefonate al comando di polizia municipale per chiedere l'intervento di una pattuglia. Ecco perché la necessità - conclude Nicolao - di chiudere il cancello del parcheggio a partire da questo lungo fine settimana ovvero 25, 26 e 27 dicembre". Il consigliere ha inviato la richiesta al comandante della polizia municipale e al comandante dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento