Su una Smart con sei "pietre di cocaina": arrestato marocchino in viale Regione

In manette Said Wahbi, 58 anni. Addosso aveva un pacco di cellophane con sei involucri di sostanza stupefacente. "La droga, che era ancora da tagliare e suddividere in dosi, poteva fruttare fino a 8 mila euro"

E' stato fermato a bordo di una Smart in viale Regione siciliana all'altezza dello svincolo di via Belgio, mentre procedeva in direzione Trapani. Addosso gli hanno trovato un pacco di cellophane con sei involucri di cocaina per un totale di circa 40 grammi. Così la polizia ha arrestato il marocchino Said Wahbi, di 58 anni.

"La droga - spiegano dalla Questura - era in pietra, ovvero ancora da tagliare e suddividere in dosi per la vendita al dettaglio. Secondo gli agenti della Squadra Mobile, con l’aggiunta di altre sostanze il peso della cocaina sarebbe aumentato notevolmente, fino anche a triplicarsi. La droga è stata sequestrata e una volta tagliata, avrebbe potuto fruttare fino a ottomila euro". Wahbi, residente a Partinico, è stato accusato di "detenzione ai fini di spaccio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il controllo e poi l'arresto, effettuato dai poliziotti della Sezione Antidroga, è maturato nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio, volti al contrasto dei reati in materia di traffico di stupefacenti in provincia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento