Cronaca Oreto-Stazione / Via Oreto

Spaccia in via Oreto, arriva la polizia e scappa: pusher in manette

Ad essere arrestato è stato un uomo di 47 anni. Gli agenti hanno notato un gruppo di persone parlare, poi uno di loro ha nascosto in tutta fretta un involucro argentato all'interno del giubbotto e si è allontanato in modo sospetto. Addosso aveva un coltello

Un arresto per spaccio di droga in via Oreto. A finire in manette è stato G.P., 47 anni. I poliziotti del commissariato Brancaccio, ieri sera, hanno notato un gruppo di persone parlare tra di loro. Un uomo - non appena ha notato gli agenti -  ha nascosto in tutta fretta un involucro argentato all’interno del giubbotto per poi allontanarsi rapidamente nella vicina via Mendola. Poi ha cercato di far perdere le proprie tracce, nascondendosi tra le auto in sosta, ma è stato subito scovato e bloccato dai poliziotti.

La perquisizione personale alla quale è stato sottoposto ha dato esito "positivo": all’interno del giubbotto sono stati trovati 27 involucri di carta stagnola contenenti “hashish”. All’interno delle tasche del pantalone è stato rinvenuto un coltello, circa 70 euro in banconote di piccolo taglio ed una lamina di carta stagnola. L’uomo è stato condotto negli uffici di polizia e tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Inoltre è stato indagato per il reato di porto abusivo di arma da taglio. L'arresto è poi stato convalidato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia in via Oreto, arriva la polizia e scappa: pusher in manette

PalermoToday è in caricamento