Spaccia hashish davanti ai carabinieri, arrestato allo Sperone

Operazione dei militari della stazione di Brancaccio, in manette un uomo di 33 anni: è stato notato mentre cedeva due dosi di "fumo" a due persone, poi segnalate. Un 24enne è stato arrestato invece a Torretta

Doppia operazione antidroga tra Palermo e Torretta. I carabinieri della stazione di Brancaccio sono entrati in azione allo Sperone, dove è stato arrestato Alberto Cannia, palermitano di 33 anni, che è stato notato mentre era intento a cedere due dosi di hashish a due persone, poi segnalate.

Cannia, sottoposto alla perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 77 grammi circa di hashish, suddivisi in dosi, nonché di 20 euro, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio. Il 33enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L'altra operazione invece è stata effettuata a Torretta. Qua i carabinieri del nucleo radiomobile di Monreale hanno arrestato Salvatore Gambino, di 24 anni. Dopo una perqusizione in casa i militari dell'Arma hanno trovato dentro una cassaforte in cucina una dose di marijuana di 1,6 grammi, oltre a due panetti di hashish di 137 grammi. E ancora: due stecche di "fumo" di 5 grammi, una lama intrisa di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 340 euro in banconote  di vario taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato portato nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo, che si è concluso con la convalida dell’arresto. Per il 24enne è scattata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia gGiudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • "Non ce n'è Coviddi!": ecco il videogioco per salvare Mondello dal virus

  • Tony Sperandeo: "Bestemmio ma vado in chiesa, ho superato la mia disgrazia"

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • Aveva un tumore al fegato, donna salvata da un intervento all'Ismett

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento