Cronaca

Il cane fiuta, la polizia arresta Bloccato con tre chili di droga

Gli agenti lo hanno notato in autostrada nei pressi di Bagheria mentre cercava di uscire dal caos zigzagando tra le vetture. In caserma Asko ha scovato i panetti nascosti nell'impianto di aria condizionata

La polizia ha arrestato un corriere napoletano della droga, Maurizio Ruffo, 47 anni, fermato nei pressi dello svincolo autostradale di Bagheria, sulla Palermo-Catania. Nell'auto il cane antidroga Asko ha trovato - nascosti nell'impianto di aria condizionata - tre chili di cocaina, del valore di 300 mila euro.

Gli agenti dell'antidroga si sarebbero insospettiti dalla velocità con cui viaggiava un'auto che cercava di uscire dal caos zigzagando tra le vetture. L'uomo è stato bloccato. Ha cercato di giustificare quelle manovre, senza convincere gli agenti. Portato alla caserma Lungaro nel corso di un controllo antidroga il cane Asko ha permesso di scovare due panetti di cocaina purissima di un chilo e mezzo l'uno.

Il valore della droga è di 300 mila euro. Sono in corso indagini per accertare a chi fosse destinata la “roba”. Appena ieri sempre nell'autostrada Palermo Catania a Castelbuono è stato bloccato dai carabinieri un altro napoletano Gennaro Pollastro di 48 anni che stava trasportando nascosti sotto un carico di legna 100 chili di hashish. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane fiuta, la polizia arresta Bloccato con tre chili di droga

PalermoToday è in caricamento