Cronaca

In casa con 60 grammi di cocaina e 37 mila euro: in manette coppia di palermitani

E' successo a Termini Imerese. Ma in totale sono undici i pusher finiti in manette tra Palermo e provincia nel corso del ponte di Ferragosto: è questo il bilancio delle operazioni antidroga dei carabinieri

Undici pusher in manette: è questo il bilancio delle operazioni antidroga dei carabinieri nel corso del ponte di Ferragosto. Il primo blitz è avvenuto a Ballarò: M.A., di 23 anni, è stato sorpreso in flagranza di reato in via Rua Formaggi, con 28 grammi di marijuana e 14 grammi di hashish già divisi in dosi. Il giovane è stato già giudicato con il rito direttissimo ed è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Dopo poche ore sono finiti invece in manette C.A., 25 anni,  M.C, 23 anni, ed M.A., 21 anni. Tutti e tre sono stati sorpresi in piazza Ballarò con 54 grammi di marijuana addosso, oltre a 12 grammi di cocaina e 580 euro in contanti: somma ritenuta presunto provento dell'attività di spaccio.

Operazioni antidroga anche in provincia. I carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato P.A., palermitano di 33 anni, e la moglie C.M., di 22 anni. Nel corso di una perquisizione in casa sono stati rinvenuti 60 grammi di cocaina, due grammi di hashish e cinque di marijuana, oltre a 37 mila euro. A Misilmeri è finita in manette un'altra coppia: V.P., palermitano di 29 anni, e L.B.J.., palermitana di 23 anni. I due avevano piantato nel giardino della loro villa, tra le varie piante ornamentali, 11 piante di cannabis indica. Nel corso della perquisizione è stata rinvenuta dell’attrezzatura per la coltivazione indoor, composta da fari alogeni ed impianto di aereazione.

I carabinieri di Lercara Friddi hanno poi fermato a Vicari un’autovettura con cinque giovani a bordo. A seguito della perquisizione del mezzo, sotto il sedile del conducente (F.S., palermitano di 21 anni) sono stati rinvenuti cinque involucri contenenti marijuana ed hashish. Il giovane è stato tratto in arresto mentre i passeggeri, trovati in possesso di modiche quantità, sono stati segnalati all’ufficio territoriale del governo, come assuntori di sostanze stupefacenti.

In totale - in città e in provincia - nel weekend sono stati 88 i giovani segnalati. Complessivamente sono stati sequestrati: 58 grammi di cocaina, 7 di eroina, 235 di hashish e 397 di marijuana. "Numerosissime le contestazioni al codice della strada - spiegano i carabinieri -. Dalla guida senza patente (perché ritirata o mai conseguita) alla mancanza della copertura assicurativa. In tanti sono risultati positivi all’alcol test o fermati mentre parlavano al cellulare o mandavano messaggi. L’attività ha portato alla denuncia di 51 persone ed al sequestro di 33 autovetture e di 66 tra ciclomotori e motocicli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa con 60 grammi di cocaina e 37 mila euro: in manette coppia di palermitani

PalermoToday è in caricamento