Cronaca

Fiumi di droga da Palermo a Ragusa: maxi operazione con 22 arresti

Blitz dei carabinieri all'alba a Partinico, Monreale e Vittoria. L'operazione denominata "Nikla" scaturisce da un'attività investigativa iniziata nel 2008. Impegnati 150 carabinieri con unità cinofile e un elicottero

Andrea Di Maggio, ritenuto personaggio chiave dagli investigatori

I carabinieri di Monreale, con l'ausilio dei colleghi di Palermo e Ragusa, stanno eseguendo nell'area di Palermo, Monreale, Partinico e Vittoria (Ragusa) 20 ordinanze di custodia cautelare in carcere e 2 agli arresti domiciliari emesse dal Gip di Palermo nei confronti di presunti spacciatori. L'operazione, denominata ''Nikla'' (GUARDA IL VIDEO), scaturisce da un'attività investigativa iniziata nel 2008 che aveva già portato all'esecuzione di altre 11 misure cautelari.

LEGGI ANCHE: I RETROSCENA DELL'OPERAZIONE

All'operazione partecipano 150 carabinieri, supportati da unità cinofile e un elicottero del nono Elinucleo di Palermo-Boccadifalco. I particolari saranno resi noti nel corso della mattinata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumi di droga da Palermo a Ragusa: maxi operazione con 22 arresti

PalermoToday è in caricamento