Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Halloween tra streghe e droga: cinque arresti per spaccio in provincia

A Misilmeri i carabinieri hanno sorpreso un giovane di 25 anni con 123 stecche di hashish nell'auto e due giovani con 500 grammi di marijuana a bordo di una moto. A Campofelice di Roccella, un ventiseienne trovato a spacciare davanti a un locale. Altro arresto a Bolognetta

Notte di Halloween tra streghe, maschere e droga. Cinque gli arresti per spaccio portati a termine dai carabinieri in provincia tra Misilmeri, Campofelice di Roccella e Bolognetta.

MISILMERI - I carabinieri lo hanno sorpreso in auto con 123 stecche di hashish, per un peso complessivo di circa 130 grammi, mentre percorreva via Benedetto Civiletti, a Misilmer. In manette per detenzione e spaccio di droga è finito L.G. di 25 anni. L'arrestato è stato condotto nel carcere Cavallacci di Termini Imerese.

Sempre a Misilmeri due giovani sono stati arrestati per detenzione e spaccio di droga. In manette sono finiti M.D.S. di 35 anni, e A.G., di 18 anni. I due, a bordo di una moto, poco prima di essere fermati dai militari per un normale controllo, hanno lasciato cadere a terra un sacchetto. All'interno i carabinieri, che lo hanno recuperato, hanno trovato circa 500 grammi di marijuana. Dopo la convalida del fermo, al trentacinquenne sono stati concessi gli arresti domiciliari mentre nei confronti del diciottenne è stato disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

CAMPOFELICE DI ROCCELLA - Notte di Halloween all'insegna del divertimento ma anche dello spaccio di droga. Era da poco passata la mezzanotte, quando alcuni militari hanno notato un giovane mentre spacciava marijuana in via Civello, nelle vicinanze di un noto locale a Campofelice di Roccella. In manette è così finito F.M., di 26 anni. Il giovane è stato trovato in possesso di quindici dosi di marijuana, mentre nella sua abitazione sono stati trovati ulteriori 140 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione, diciotto bustine di plastica trasparente, nonchè materiale per la preparazione e il confezionamento della droga. L'indagato, dopo la convalida dell'arresto, è stato sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

BOLOGNETTA - I carabinieri hanno arrestato L.M., 22 anni, di Bolognetta, per detenzione e spaccio di droga. L'indagato, nel corso di un controllo, è stato trovato dai militari di Marineo in possesso di alcune dosi di marijuana mentre si trovava in auto insieme ad un amico. Nella sua abitazione i carabinieri hanno poi trovato circa 400 grammi della sostanza stupefacente. Finito agli arresti domiciliari e processato per direttissima, ha patteggiato 13 mesi di reclusione, ottenendo la sospensione della pena. L'amico è stato segnalato alla Prefettura di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Halloween tra streghe e droga: cinque arresti per spaccio in provincia

PalermoToday è in caricamento