Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

In casa 25 piante di cannabis: arrestati due uomini e una donna a Misilmeri

Detenzione ai fini di spaccio e produzione di sostanze stupefacenti: con questa accusa i carabinieri della compagnia di Misilmeri, che si sono avvalsi della collaborazione delle stazioni di Marineo e Villabate, hanno arrestato tre persone

La droga sequestrata a Misilmeri

Detenzione ai fini di spaccio e produzione di sostanze stupefacenti. Con questa accusa la scorsa notte i carabinieri hanno arrestato tre persone a Misilmeri. Si tratta di due uomini, rispettivamente di 45 e 42 anni, ed una donna di 38 anni. Le operazioni dei carabinieri della compagnia di Misilmeri, che si sono avvalsi della collaborazione delle stazioni di Marineo e Villabate, sono scattate durante uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari - nel corso della perquisizione in casa - hanno trovato complessivamente 25 piante di cannabis messe ad essiccare e 300 grammi di marijuana già pronta per essere venduta e diverso materiale, come le lampade alogene, utili per la coltivazione dell'"erba". "Per tutti gli arrestati - fanno sapere i carabinieri - sono scattati i domiciliari in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa 25 piante di cannabis: arrestati due uomini e una donna a Misilmeri

PalermoToday è in caricamento