Cronaca Zisa / Via alla Grotta Danisinni

Danisinni, nascondeva droga con le etichette in codice: arrestato

In manette un uomo di 31 anni. Gli agenti sono entrati in azione dopo avere incrociato due personaggi sospetti. Poi il controllo: trovata una scatola, dove i diversi tipi di droga erano catalogati ed erano annotate anche le previsioni di guadagno.

Gli agenti di polizia del commissariato Zisa hanno arrestato un uomo di 31 anni, A.A. (queste le sue iniziali) con l'accusa di spaccio e detenzione di droga. I poliziotti hanno scovato un nascondiglio in via Grotta Danisinni, dove il pusher conservava la sua "merce". Gli agenti sono entrati in azione dopo avere incrociato due personaggi sospetti. Poi il controllo: nell'androne di un edificio è stata trovata una scatola, dove i diversi tipi di droga erano catalogati ed erano annotate anche le previsioni di guadagno.

Gli agenti hanno bloccato uno dei due uomini, che ha ammesso di essere il possessore della droga. Proprio lui ha spiegato il significato di alcune etichette in codice. C’erano le scatole con scritto f220, (fumo 220 euro) P8 (palline di coca) e confezioni con scritto 35 euro, dove euro stava per eroina. Allo spacciatore sono stati trovati altri fogli che sono oggetto di indagine da parte dell’antidroga. I fatti si riferiscono allo scorso weekend. A.A. è una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. Nove anni fa era stato bloccato con tre chili di hashish addosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danisinni, nascondeva droga con le etichette in codice: arrestato

PalermoToday è in caricamento