Eroina in un borsello, arrestato pusher di 22 anni a Falsomiele

Due arresti per spaccio di droga in poche ore in distinti interventi della polizia. A Ballarò è stato arrestato un ragazzo di 26 anni, volto noto alle forze dell'ordine, che era finito in manette appena venti giorni fa

La droga sequestrata dalla polizia

Due arresti per spaccio di droga in poche ore in due distinti interventi della polizia. In manette sono finiti due giovani pusher palermitani. La prima operazione a Ballarò: J.J.C., 26 anni, volto noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso tra le vie dello storico mercato di Ballarò, in vicolo Brugnò. I poliziotti si sono accorti di uno strano vai e vieni di individui dalla sua abitazione: dentro sono stati trovati 60 grammi di hashish e 10 grammi di marijuana. Il pusher è stato rinchiuso al carcere Pagliarelli. Il ventiseienne era stato arrestato appena 20 giorni prima.

L'altra operazione a Falsomiele, in via dell'Allodola. In questo caso è finito in manette C.P., 22 anni. Il ragazzo è stato perquisito. Un controllo che ha dato esito negativo. Eppure l'atteggiamento sospetto del giovane ha convinto gli agenti a estendere le perquisizioni anche nelle abitazioni in cui era solito bazzicare il ventiduenne. E in casa di un parente i poliziotti in effetti hanno trovato in un tettoia un borsello contenente diversi involucri di eroina. Il ragazzo ha ammesso di averlo lanciato temendo un controllo dei poliziotti, avvistati poco prima. E' stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto "U Zu Totò", per 50 anni ha fritto panelle e crocchè accanto alla Fiera

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Era scomparso giovedì, 40enne ritrovato in centro: "Ha già abbracciato le sue bimbe"

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

Torna su
PalermoToday è in caricamento