Eroina in un borsello, arrestato pusher di 22 anni a Falsomiele

Due arresti per spaccio di droga in poche ore in distinti interventi della polizia. A Ballarò è stato arrestato un ragazzo di 26 anni, volto noto alle forze dell'ordine, che era finito in manette appena venti giorni fa

La droga sequestrata dalla polizia

Due arresti per spaccio di droga in poche ore in due distinti interventi della polizia. In manette sono finiti due giovani pusher palermitani. La prima operazione a Ballarò: J.J.C., 26 anni, volto noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso tra le vie dello storico mercato di Ballarò, in vicolo Brugnò. I poliziotti si sono accorti di uno strano vai e vieni di individui dalla sua abitazione: dentro sono stati trovati 60 grammi di hashish e 10 grammi di marijuana. Il pusher è stato rinchiuso al carcere Pagliarelli. Il ventiseienne era stato arrestato appena 20 giorni prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'altra operazione a Falsomiele, in via dell'Allodola. In questo caso è finito in manette C.P., 22 anni. Il ragazzo è stato perquisito. Un controllo che ha dato esito negativo. Eppure l'atteggiamento sospetto del giovane ha convinto gli agenti a estendere le perquisizioni anche nelle abitazioni in cui era solito bazzicare il ventiduenne. E in casa di un parente i poliziotti in effetti hanno trovato in un tettoia un borsello contenente diversi involucri di eroina. Il ragazzo ha ammesso di averlo lanciato temendo un controllo dei poliziotti, avvistati poco prima. E' stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento