Cronaca Malaspina / Via Pietro Merenda

Lavaggi e hashish alla Noce Sequestrati otto chili di droga

In manette sono finiti due giovani di 31 e 33 anni accusati di spaccio. I carabinieri hanno fatto irruzione in un autolavaggio in via Pietro Merenda dove sono stati ritrovati alcuni "panetti" di sostanza stupefacente

G.S., arrestato per spaccio

Sequestrati oltre otto chili di droga a due giovani che sono stati arrestati con l’accusa di spaccio. I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno messo le manette ai polsi di G.G.L., 33 anni, e G.S. di 31.

I militari sospettavano che G.S. spacciasse droga all’interno del proprio autolavaggio di via Pietro Merenda, alla Noce. Così è scattata la perquisizione del locale dove sono state scoperti e sequestrati, nascosti sopra il quadro elettrico, otto dosi di hashish già pronte per la vendita.

A quel punto i carabinieri sono passati alla perquisizione dell’auto (dove sono stati trovati circa 200 grammi di hashish) e dell’altro accusato, che avevano notato aggirarsi in maniera sospetta attorno all’autolavaggio. L’intuizione si è rivelata giusta, visto che a G.G.L. è stato trovato un borsone contenente 82 panetti di hashish per un peso complessivo di oltre 8 chili, nonché la somma contante di 1.600 euro ritenuta provento dell’illecita attività. I due arrestati sono stati trasportati all’Ucciardone in attesa dell’udienza di convalida.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavaggi e hashish alla Noce Sequestrati otto chili di droga

PalermoToday è in caricamento