Cronaca Zen

Zen ed Acqua dei Corsari, due arresti per spaccio di droga

In casa di un 21enne di via Coppi recuperati 74 grammi di eroina, un bilancino di precisione e un pezzo d’hashish. Un 26enne invece è stato fermato mentre cedeva sostanza stupefacente ad un acquirente che è stato segnalato

A.C., arrestato per spaccio

Due presunti pusher sono finiti in manette in due distinte operazioni dei carabinieri. Il primo è stato un 21enne, M.B., del popolare quartiere Zen. I militari, insospettiti da uno strano viavai vicino all'abitazione del ragazzo in via Fausto Coppi, hanno perquisito la casa recuperando 74 grammi di eroina, un bilancino di precisione e numerosi fogli di carta stagnola per il confezionamento delle dosi ed un pezzo di hashish del peso di circa 1 grammo. Il presunto pusher è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

Il secondo ad essere fermato è stato un pregiudicato palermitano di 26 anni, A.C., sorpreso mentre cedeva stupefacente ad un uomo a bordo di un'auto ad Acqua dei Corsari. L'acquirente è stato segnalato come assuntore di stupefacenti, mentre lo spacciatore, che in casa aveva 1.149 euro in contanti provento dello spaccio, è stato sottoposto al rito direttissimo, e dopo la convalida dell'arresto condannato ad 8 mesi di reclusione con pena sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen ed Acqua dei Corsari, due arresti per spaccio di droga

PalermoToday è in caricamento