Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Nel borsello cocaina, "erba" e 700 euro: fermato dai carabinieri e arrestato

In manette a Fraginesi un palermitano di 31 anni, disoccupato e volto noto alle forze dell'ordine. E' stato inchiodato nel corso di un controllo mentre era in sella al suo scooter. Nel giardino di casa trovate due piante di marijuana già fiorite e alte 140 centimetri

La droga e le banconote sequestrate

E' stato intercettato dai carabinieri, perquisito e poi arrestato per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette, a Fraginesi (nella zona di Castellammare del Golfo) un palermitano di 31 anni, Rosario Grutti. L'uomo è stato inchiodato nello scorso weekend da un controllo notturno ad operai dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Alcamo.

L'uomo - già gravato da diversi precedenti di polizia - è stato fermato mentre era in sella al suo scooter. "Il suo comportamento - hanno spiegato i carabinieri - era apparso subito sospetto. Infatti, appena ha notato la pattuglia, il palermitano ha cercato di accelerare assumendo un atteggiamento vistosamente nervoso. I carabinieri hanno così deciso di perquisirlo rinvenendo immediatamente nel borsello a tracolla un involucro contenente 8 grammi di marijuana nonché 7 dosi di cocaina pronte per essere vendute al dettaglio. Il palermitano aveva con sé, inoltre, quasi 700 euro in banconote di vario taglio, delle quali non ha saputo giustificare la provenienza. Una somma verosimilmente provento dell’attività di spaccio".

A quel punto i carabinieri hanno perquisito anche l’abitazione estiva del pusher, a Fraginesi, rinvenendo altre quantità di sostanze stupefacenti già confezionate in piccole dosi e pronte per lo spaccio. E' così "saltato fuori" un sacchetto di plastica contenente altri 20 grammi di marijuana e altre 40 dosi di cocaina. All’interno del giardino nei pressi di un capanno adibito a deposito attrezzi, i militari hanno scovato due grandi vasi ricolmi di terra, nei quali erano coltivate due piante di marijuana già fiorite e alte circa 140 centimetri. L’arresto di Grutti è stato convalidato dal giudice: disposta l’applicazione della misura cautelare dei domiciliari.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel borsello cocaina, "erba" e 700 euro: fermato dai carabinieri e arrestato

PalermoToday è in caricamento