menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I panetti di hashish sequestrati

I panetti di hashish sequestrati

Cento panetti di hashish nell'auto: arrestato palermitano a Trapani

In manette è finito un 33enne. A insospettire i carabinieri è stato l'atteggiamento dell'uomo, quindi è scattato il controllo della vettura che ha consentito di trovare droga in un vano nascosto

Cento panetti di hashish e due bustine di cocaina pura. E' questo il quantitativo di stupefacente che i carabinieri di Trapani hanno rinvenuto, domenica scorsa, all'interno dell'autovettura di un 33enne palermitano - Francesco Leto (nella foto a destra) - finito in manette. A insospettire i militari è stato l'atteggiamento guardingo dell'uomo a bordo della piccola utilitaria posteggiata in una via secondaria della città.

Francesco Leto-2Per fugare ogni dubbio, i carabinieri hanno deciso di controllare mezzo e conducente. Il giovane, in un primo momento, è apparso rilassato e sereno, ma l'illusione di poter superare l'accertamento con noncurante indifferenza è durata poco. Non appena i carabinieri - insospettiti da quella singolare e ingiustificata presenza - lo hanno incalzato con alcune domande, l'atteggiamento del ragazzo si è fatto subito più schivo. Non riuscendo a fornire alcuna convincente motivazione del perché si trovasse nel capoluogo trapanese, l'uomo ha cominciato a mostrare i primi segni di insofferenza e nervosismo.

Un approfondito esame della vettura, a quel punto, ha consentito di trovare nascosti in un vano segreto dell'auto 10 chili di hashish e 220 grammi di cocaina pura. Lo stupefacente era in un doppio fondo ricavato nel cruscotto della vettura, guarnito con numerosi deodoranti per coprire l'inconfondibile odore della dr

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento