Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Carabinieri entrano nel suo appartamento e trovano 400 grammi di marijuana: arrestato

Un 26enne residente a Montelepre è finito in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Il suo volto era già noto alle forze di polizia perché era stato più volte segnalato alla Prefettura come assuntore di droga. Adesso un 26enne (S.I. le sue iniziali) è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Partinico per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate al termine di un'operazione di controllo del territorio svolta fra i comuni di Montelepre, Balestrate e Borgetto.

"I forti sospetti - dicono dal comando dell'Arma - sono stati verificati con una perquisizione a casa del giovane, in seguito alla quale sono stati rinvenuti quasi 400 grammi di marijuana, parzialmente frazionata in 32 dosi. Oltre alla sostanza, è stato sequestrato anche un bilancino elettronico insieme a vario materiale per il confezionamento".

Il 26enne, su disposizione del giudice, si trova ora agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. La sostanza verrà campionata ed analizzata dal laboratorio del comando provinciale di Palermo. Se fosse stata immessa sul mercato al dettaglio, la droga avrebbe fruttato circa quattro mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri entrano nel suo appartamento e trovano 400 grammi di marijuana: arrestato

PalermoToday è in caricamento