Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Sperone / Corso dei Mille

Pizze ed hashish in corso dei Mille Padre e figlio finiscono in manette

Due gestori di una pizzeria sono stati arrestati con l'accusa di aver spacciato droga all'interno del loro locale. Sequestrati 16 panetti, trovati in uno zainetto nascosto in un secchio della cucina

Due gestori di una pizzeria di corso dei Mille, padre e figlio, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di aver spacciato hashish nel locale. Ai due indagati, S.R. ed M.R., di 55 e 25 anni, sono stati sequestrati 16 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 1,6 chili e 400 euro in contanti ritenuti guadagno dello spaccio.

La sostanza stupefacente è stato ritrovata dai cani antidroga in uno zainetto abilmente nascosto in un secchio della cucina, coperto da cassette piene di pasta per la pizza pronta per la cottura.
 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizze ed hashish in corso dei Mille Padre e figlio finiscono in manette

PalermoToday è in caricamento