rotate-mobile
Cronaca

Violenza contro le donne, la Regione assegna 500 mila euro per il Reddito di libertà

I fondi sono stati trasferiti a 29 Comuni siciliani in cui si trovano in cui si trovano 49 case rifugio a indirizzo segreto, che accolgono le vittime di abusi e maltrattamenti e i loro figli minori o con disabilità. L'assessore Scavone: "Misura importante per favorire l'indipendenza economica"

Un aiuto economico alle donne vittime di violenza che vogliano avviare un'attività imprenditoriale per riprendere in mano la propria vita. L'assessorato regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali ha impegnato i 500 mila euro previsti nell'ultima legge di Stabilità regionale per attuare il “Reddito di libertà” e li ha assegnati ai 29 Comuni in cui si trovano 49 case rifugio a indirizzo segreto, che accolgono le donne vittime di abusi e maltrattamenti e i loro figli minori o con disabilità.

"Il governo Musumeci dà concretezza a una misura importante per favorire l'indipendenza economica delle donne che hanno subito violenza fisica o psicologica - sottolinea l'assessore regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali, Antonio Scavone - Finanziando il reddito di libertà, diamo l'opportunità ad alcune donne che vivono in situazione di fragilità di essere accompagnate verso l'autonomia e verso una nuova esistenza".

Il decreto dell'assessorato finanzia 50 interventi da 10 mila euro per sostenere donne che abbiano completato o siano al termine del percorso di accoglienza e che risultino prive di reddito o con un reddito inferiore alla soglia di povertà, disoccupate o inoccupate. L'obiettivo è sostenere la partecipazione a un percorso finalizzato all'avvio di interventi occupazionali di autoimpiego, in ambito artigianale, commerciale, professionale, così da fuoriuscire dalla situazione di emergenza. I Comuni, a cui la Regione ha assegnato le risorse, potranno finanziare lo sviluppo dei progetti di autoimpiego, per i primi otto mesi, pagando spese per utenze, canoni d'affitto, acquisto di attrezzature e arredi, spese di progettazione e polizze assicurative.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza contro le donne, la Regione assegna 500 mila euro per il Reddito di libertà

PalermoToday è in caricamento