rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Donne in gravidanza e neomamme: nelle Madonie ecco uno "sportello per l'allattamento"

Il nuovo servizio dall’Asp di Palermo rientra nell’ambito delle attività ambulatoriali materno-infantili a sostegno del benessere delle donne

Uno “sportello per l’allattamento” a disposizione delle Madonie. Il nuovo servizio dall’Asp di Palermo, dedicato alle donne in gravidanza ed alle neomamme, rientra nell’ambito delle attività ambulatoriali materno-infantili a sostegno del benessere delle donne. L’obiettivo è di promuovere, sostenere e proteggere l’allattamento al seno.

Lo “sportello” è gestito da personale – preventivamente formato - ginecologico e ostetrico in collaborazione con assistenti sociali e psicologi dell’Azienda sanitaria del capoluogo. Alle donne in gravidanza e nel post partum verranno offerte consulenze telefoniche, assistenza ambulatoriale in Ospedale, nei Consultori familiari madoniti ed assistenza domiciliare. Rappresenterà una continuità con i “Corsi di accompagnamento alla nascita”, già, tenuti dall’equipe materno-infantile madonita. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 14.

Gli operatori addetti allo “sportello” possono essere contattati ad uno dei seguenti numeri:

  • Ospedale Madonna dell’Alto 0921 682333
  • Consultorio Familiare di Castellana 0921 562125
  • Consultorio Familiare di Gangi 0921 644716
  • Consultorio Familiare di Petralia 0921 7038722.
     
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donne in gravidanza e neomamme: nelle Madonie ecco uno "sportello per l'allattamento"

PalermoToday è in caricamento