Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Partinico, morsa nel labbro da un topo mentre sta dormendo: anziana sotto shock

Sfortunata protagonista della vicenda una donna di 84 anni: si è svegliata nel cuore della notte con un bruciore alla bocca, poi la scoperta. Il figlio: "C'era sangue che zampillava da tutte le parti"

La donna morsa dal topo - foto PartinicoLive

E' stata aggredita in faccia da un topo di fogna nella propria abitazione a Partinico. Sfortunata protagonista della vicenda una donna di 84 anni, che stava dormendo nella sua casa di via Serpotta. I fatti si sono verificati nella notte tra mercoledì e giovedì. Come riporta il sito PartinicoLive la signora si è svegliata nel cuore della notte con un bruciore alla bocca. Poi ha acceso la luce e si è ritrovata le labbra sporche di sangue con degli evidenti tagli. Un forte bruciore, il fastidio, l'inquietante scoperta: la causa di questa ferita il morso di un topo di fogna che si era intrufolato all’interno dell’abitazione, probabilmente qualche porta o finestra lasciata aperta (a Partinico si sta vivendo una grave emergenza rifiuti causata dal blocco del servizio di raccolta per quasi due settimane).

"Una volta in piedi e grondante di sangue - si legge sul sito - l’anziana si è accorta che tra i piedi aveva un topo di grosse dimensioni, all’incirca una trentina di centimetri". La donna si è recata subito all’ospedale di Partinico. L’escoriazione è stata medicata. Poi si è resa necessaria anche la cura antibiotica e quella antitetanica. "Un’esperienza terribile – ha raccontato il figlio della donna a PartinicoLive – perché una cosa del genere non l’avevo nemmeno mai sentita raccontare. Vedere mia mamma con il sangue che zampillava da tutte le parti è stato davvero traumatico. Quando siamo corsi da mia madre per soccorrerla c’era ancora il corridoio e il letto pieni di sangue"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, morsa nel labbro da un topo mentre sta dormendo: anziana sotto shock

PalermoToday è in caricamento