Al Civico arrivano le poltrone trasfusionali per la chemioterapia e i giochi per i bimbi

Ad acquistarli, grazie al contributo di Unicredit, le associazioni Aslti e Spia Onlus. I doni saranno destinati reparto di Oncoematologia pediatrica

Acquistate dalle associazioni Aslti e Spia Onlus le poltrone trasfusionali per la chemioterapia e i giochi per allestire una piccola ludoteca all’interno del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civico. L'acquisto è stato possibile grazie al contributo di UniCredit. 

“UniCredit è da sempre vicina alle esigenze del territorio in cui opera  - dichiara Roberto Cassata, responsabile relazioni con il territorio Sicilia di UniCredit - anche in virtù del nostro ruolo di banca di riferimento. In UniCredit crediamo che per fare bene bisogna fare del bene e questo si traduce concretamente in diverse iniziative". 

Il contributo di UniCredit è stato finanziato dalla ‘UniCreditCard Flexia Classic E’, una carta di credito che raccoglie il 2 per mille di ogni spesa effettuata dai clienti, alimentando così un fondo che la Banca destina ad iniziative di solidarietà nel territori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Grida "mamma" e si accascia in cucina, morta bimba di 9 anni ad Acqua dei Corsari

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento