Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Pallavicino / Via Rosario da Partanna Padre, 22

Il sangue scarseggia, sos dell'Ordine dei medici: "Servono donatori"

L'unità di raccolta mobile sarà a Villa Magnisi tutti i mercoledì di luglio, agosto e settembre, dalle 8.30 alle 12.30. Il presidente Toti Amato: "In difficoltà anche gli interventi programmati"

Il sangue scarseggia e gli ospedali sono in difficoltà. Dopo l'appello lanciato ai donatori da Villa Sofia-Cervello, anche l'Ordine dei medici scende in campo e corre ai ripari organizzando una raccolta, aperta a tutti, nella propria sede.

"In difficoltà gli interventi programmati. L'autoemoteca - afferma Toti Amato, presidente dell'Ordine dei medici della provincia di Palermo - può essere l'occasione di un gesto di solidarietà anche per chi finora non ha ancora donato”. L'unità di raccolta mobile del sangue sarà a Villa Magnisi, in via Rosario Partanna 22, tutti i mercoledì di luglio, agosto e settembre, dalle 8.30 alle 12.30. 

"Per ottimizzare l’organizzazione della raccolta - spiegano dall'Ordine - è preferibile che il donatore anticipi la sua presenza alla segreteria, al numero 091.6710220". Si può donare fino a 60 anni e per chi lo ha già fatto, fino a due anni prima del giorno in cui decide di donare ancora, deve esibire la tessera che lo attesta. Chi invece non ha mai donato, o chi non ha non lo fatto da più di due anni, prima della donazione dovrà sottoporsi a un prelievo di sangue propedeutico ad alcuni esami previsti dalla legge trasfusionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sangue scarseggia, sos dell'Ordine dei medici: "Servono donatori"

PalermoToday è in caricamento