menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Domenico D'Amato

Domenico D'Amato

Rapper palermitano di 28 anni scomparso a Bologna da 4 mesi

Il giovane è stato visto l'ultima volta dal fratello il 22 febbraio. Poi è sparito nel nulla e la famiglia non ha mai creduto all'allontanamento volontario. Ma ora c'è la svolta: le indagini verranno riaperte

Sparito nel nulla. Scomparso. Inghiottito in un buco nero. Dopo 4 mesi si riaprono le indagini su Domenico D'Amato, rapper palermitano di 28 anni scomparso a Bologna e conosciuto nell'ambiente musicale come "Domedama". Il giovane è stato visto l'ultima volta dal fratello Tommaso il 22 febbraio 2017. Poi però è sparito e la famiglia non ha mai creduto all'allontanamento volontario. 

Negli scorsi giorni l'avvocato della famiglia D'Amato, Barbara Iannucelli, ha spiegato che dopo il colloquio con la PM Beatrice Ronchi le indagini sulla scomparsa verranno riaperte: "La Procura di Bologna ha comunicato che valuterà gli elementi raccolti da questa difesa e che escludono l'allontanamento volontario di Domenico D'Amato - dice -. Ho avuto il piacere di parlare con un pubblico ministero sensibile e attento. C'è grande soddisfazione da parte mia e speriamo che tutto ciò serva a far luce sulla scomparsa di Domenico". 

Da 27 febbraio Domenico è sempre risultato irreperibile: cosa assai strana perchè Domedama è sempre stato particolarmente attivo sui social, anche per dare visibilità alla sua attività artistica. Niente video su Youtube, niente post su Facebook: da quella maledetta data non si registrano movimenti online. Il rapper palermitano è sparito nella zona dove cercano "Igor il russo", il killer di Budrio.

Il sogno di Domenico Tommaso è la musica, un sogno che però è difficile da realizzare: potrebbe essere stato lo scoraggiamento ad averlo fatto allontanare? E' una delle ipotesi che i familiari considerano, prima di rassicurarlo: "Basta che ci comunichi che sta bene, tutto si risolve" hanno detto nell'appello per ritrovarlo. L’ultima volta è stato visto a Molinella, un comune della Bassa Bolognese, dove viveva in un appartamento con un altro ragazzo. Qui sarebbe stato visto l'ultima volta in un bar l'8 marzo. Qualche giorno prima era andato dal fratello, sul posto di lavoro. Siccome era impegnato, il fratello gli ha chiesto di attenderlo ma lui è andato via e non è più tornato. Dovrebbe avere con sé il suo smartphone che comunque risulta spento.

Un passato da musicista, poi una serie di lavoretti saltuari. In un primo momento il fratello ha pensato a un allontanamento spontaneo, ma con il passare delle settimane è cresciuta la preoccupazione e i familiari hanno sporto denuncia. Il rapper è alto 1,80 centimetri, ha gli occhi verdi e i capelli castani, ha un braccio tatuato. La famiglia ha divulgato la denuncia di scomparsa anche al programma di Rai3 "Chi l’ha visto?". Sembrerebbe che il 27enne fosse in cerca di lavoro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento