rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

A Termini il "Sea and river day": bonificata un'area colma di rifiuti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A Termini Imerese più di 100 volontari dell'associazione "Plastic Free Onlus" si sono riuniti per il secondo anno consecutivo per riqualificare la zona dei laghetti di Termini Imerese, in contrada Tonnarella. Raccolti e differenziati 280 sacchi di plastica, vetro e lattine, carta, rifiuti indifferenziati, inoltre, ferro e ingombranti. A guidare questo "esercito blu" di volontari, Luigi Iemmiti e Diletta Alaimo i quali hanno coinvolto diverse associazioni, tra queste: il Leo Club - Termini Imerese, i Lions Termini Imerese Host e Termini Himera Cerere, il Rotary Club Termini Imerese, Fare Ambiente, Himera Azione e tutti i gruppi Scouts presenti nella città Imerese. Presente anche l'amministrazione comunale con a capo il sindaco Maria Terranova seguita dall'assessore all'Ambiente Nicola Cascino e l'assessore Pippo Preti, anch'essi in prima linea, i rifiuti sono stati portati via nel pomeriggio dal personale della Dusty. Presente anche Antonella Cirrito e le sue opere in plastica riciclata. Visti i risultati, l'importante numero di adesioni e l'esperienza formativa in campo per i più piccoli, presto in programma altri eventi di cleaning up e di passeggiate ecologiche. L'associazione a Termini Imerese si occupa anche del recupero e del salvataggio di tartarughe marine e di educazione ambientale e formazione nelle scuole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Termini il "Sea and river day": bonificata un'area colma di rifiuti

PalermoToday è in caricamento