Dj palermitano vittima di truffa online: "Se riavrò il denaro rubato lo darò in beneficenza"

Francesco Di Maggio, disk jockey noto in Friuli col nome d'arte di Dj Francesco, racconta la sua disavventura: "Ho ricevuto un sms che riporta l'intestazione Poste Italiane, cliccando su un link mi hanno rubato le credenziali e sono entrati nel mio conto"

E' incappato in una truffa online, ma promette che se riuscirà a riavere indietro il denaro rubato lo darà in beneficenza. Protagonista della disavventura è Francesco Di Maggio, disk jockey palermitano noto in Friuli col nome d'arte di Dj Francesco, che adesso mette in guardia gli utenti del web. 

"Una truffa online si sta diffondendo tramite un sms e sta svuotando il conto ai clienti di Poste Italiane - ha raccontato a Telefriuli -. Ho ricevuto un sms che riporta l’intestazione Poste Italiane che avvisa di aggiornare la propria privacy per motivi di sicurezza. Con questo sms rubano le credenziali ai titolari di conti e carte PostePay attraverso un link che il messaggio evidenzia direttamente all’interno del testo".  

Il Dj palermitano, che si è trasferito in Friuli per motivi di lavoro, "Farò la denuncia, pero che riescano a risalire al truffatore. Se dovessi avere rimborsata la somma che mi hanno rubato, lo darò in beneficienza a chi ne ha davvero bisogno". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento