menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente vendita di alcolici dopo le 18, Orlando proroga ancora il divieto

Ordinanza in vigore fino al prossimo 10 maggio (incluso). La decisione arriva nonostante Palermo sia passata dalla zona rossa a quella arancione, in linea con l'assoluto rigore predicato dal sindaco per il quale la revoca delle massime restrizioni "non deve indurre ad un rilassamento nel contrasto al Covid"

Ancora una proroga per il divieto di vendere alcolici di qualsiasi gradazione, da parte di qualsiasi attività commerciale e distributore automatico, dalle 18 alle 5 del mattino su tutto il territorio comunale. Lo ha deciso il sindaco Leoluca Orlando. Il divieto sarà valido fino al prossimo 10 maggio (incluso).

VIDEO | Orlando: "Neanche la zona rossa è adeguata se da una casa sola si ordinano 40 pizze"

La decisione arriva nonostante Palermo sia passata dalla zona rossa a quella arancione, in linea con l'assoluto rigore predicato dal Orlando per il quale la revoca delle massime restrizioni "non deve indurre ad un rilassamento nel contrasto al Covid-19. Al contrario richiama tutti a maggiori responsabilità e rispetto delle regole. Bisogna attenersi ai dati e alle prescrizioni degli organi sanitari competenti". Il primo cittadino oltre ad appellarsi al palermitani perché siano prudenti, ha anche rivolto un appello al governo nazionale "affinché avvii una campagna di comunicazione che spieghi quali semplici misure occorre adottare e quali siano le sanzioni per chi non rispetta le prescrizioni individuali anticontagio".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento