Distrugge due auto dei carabinieri per farsi arrestare: "Sono ludopatico, rinchiudetemi"

Protagonista dell'episodio avvenuto a Grisì (Monreale) un 48enne. Con la sua Ford ha preso la rincorsa e ha danneggiato due mezzi parcheggiati. Durante l'udienza in tribunale ha raccontato al giudice di aver perso circa 200 mila euro in 5 anni

Un frame del video ripreso dalle telecamere dei carabinieri

Pur di smettere di giocare alle slot machines ha preferito distruggere le auto di due carabinieri per farsi ammanettare e rinchiudere in carcere. I militari della stazione di Grisì hanno fermato un 48enne, nato in Germania e residente a Monreale con l’accusa di danneggiamento aggravato. Dopo la convalida dell’arresto, al termine della direttissima presso il tribunale di Palermo, l’uomo è stato rimesso in libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le immagini | Video

L’episodio ieri sera. L’uomo a bordo di una Ford si è schiantato contro due mezzi parcheggiati davanti alla stazione dei carabinieri. Nel corso dell’udienza di stamattina il 48enne ha spiegato al giudice di essere un giocatore compulsivo e di aver pensato di uscire dal tunnel dell’azzardo grazie al quale, in 5 anni, avrebbe perso circa 200 mila euro. L’auto dell'uomo, sprovvista di copertura assicurativa, è risultata anche sottoposta a sequestro penale e amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento