Cronaca Bagheria

"Servono lavori urgenti": dissequestrato autoparco comunale di Bagheria

La struttura, sede del centro di raccolta dei rifiuti, era finita sotto sequestro temporaneo solo due giorni fa per violazioni ambientali. Il sindaco Tripoli: "Le operazioni per la messa in ripristino e riqualificazione partiranno sin da subito"

Dissequestrato l'autoparco comunale di Bagheria, sede del centro comunale di raccolta dei rifiuti, che si trova in contrada Incorvino. La Procura di Termini Imerese motiva così la decisione: "Per l'esercizio temporaneo di opere indifferibili e urgenti per la salute pubblica".

Solo due giorni fa il gip Michele Guarnotta aveva proceduto con un sequestro a causa dello stato di degrado dei locali. "Collaboreremo - commenta il sindaco Filippo Tripoli - in ogni modo con la Procura e con gli organi inquirenti. Intanto sin da subito partiranno le operazioni per la messa in ripristino e riqualificazione dell'autoparco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Servono lavori urgenti": dissequestrato autoparco comunale di Bagheria

PalermoToday è in caricamento