Cronaca Libertà / Viale Lazio

La tecnologia sfida le code, nuovi display all'ufficio Anagrafe

Un centinaio di led rossi su sfondo nero per sconfiggere le interminabili attese nei locali di viale Lazio. Il Sindaco: "Gli utenti potranno attendere il proprio turno comodamente seduti". L'assessore Catania: "Miglioriamo i servizi per la collettività"

Ufficio anagrafe, arriva display contro le code (foto archivio)

Un centinaio di led rossi su sfondo nero per "annientare" code e interminabili attese. E' stato inaugurato oggi un sistema di display elettronico all'ufficio Anagrafe di viale Lazio. Il dispositivo, simile a quello che si utilizza da anni nei supermercati o alle Poste, consentirà ai cittadini di usufruire dei servizi evitando di perdere minuti (se non ore) in piedi e con uno smistamento automatico delle diverse attività nei vari sportelli.

"L'anagrafe di via Lazio è uno degli uffici storicamente più frequentati della città - ha commentato il sindaco Orlando - e da oggi l'amministrazione comunale innalza lo standard di prestazione nell'erogazione dei servizi ai cittadini. Anni fa abbiamo eliminato la presenza degli 'spicciafaccende' e ora finalmente l'attesa del proprio turno si potrà fare comodamente seduti". Questa mattina presenti anche l'assessore ai Servizi demografici Giusto Catania, il presidente di Sispi Franco Randazzo e i dirigenti responsabili dell'area del servizio Sergio Maneri e Patrizia Amato.

"I tre display dell'anagrafe sono solo un tassello di una strategia complessiva dell'Amministrazione, protesa al miglioramento dei servizi alla collettività. Infatti - spiega l'assessore Catania - lo stesso sistema sarà adottato in tutte le circoscrizioni e nelle postazioni decentrate. Già oggi alla quinta e settima circoscrizione il sistema è entrato in funzione e si armonizza con i nuovi arredi che hanno dato una migliore funzionalità al front-office delle circoscrizioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tecnologia sfida le code, nuovi display all'ufficio Anagrafe

PalermoToday è in caricamento