Comune, attività estive contro la dispersione scolastica

La Giunta ha approvato la rimodulazione dell'apposito piano dove andranno a confluire le somme residue derivanti dagli introiti del "5 per mille". Coinvolti gli istituti De Amicis, Rita Atria, Perez, Teresa di Calcutta, Politeama, Cavallari e la direzione didattica Alessandra Siragusa

Al via un progetto per contrastare la dispersione scolastica. La Giunta comunale oggi pomeriggio ha approvato la rimodulazione dell'apposito piano economico: le somme residue, derivanti dagli introiti del "5 per mille", e in parte utilizzate per la realizzazione del Pedibus, saranno destinate alla prosecuzione degli incontri di attività motoria in alcune scuole della città durante le vacanze estive. Coinvolti gli istituti De Amicis, Rita Atria, Perez, Teresa di Calcutta, Politeama, Cavallari e la direzione didattica Alessandra Siragusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Anche quest'estate, - ha dichiarato l'assessore alla Scuola, Barbara Evola - grazie al sistema delle scuole-polo, riusciremo a garantire delle attività ludico sportive da offrire ai bambini meno abbienti della città, in modo da contrastare il più possibile il fenomeno della dispersione scolastica". Le attività saranno gestite dal Dipartimento di Scienze psicologiche, pedagogiche e della formazione dell'Università degli Studi di Palermo e saranno avviate al termine delle attività didattiche presso le scuole coinvolte nel progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento