All'Ascione il Coronavirus si combatte con la prevenzione: il disinfettante si fa in laboratorio

L'istituto tecnico ha prodotto in casa la soluzione igienizzante, utilizzando la ricetta diffusa dall'Organizzazione mondiale della sanità. La sanificazione degli edifici è a spese delle scuole che non sempre hanno le risorse. Da qui l'idea della preside Rosaria Inguanta

No al panico da Coronavirus, sì alla prevenzione. La pensano così all'istituto tecnico professionale Ernesto Ascione dove la paura si combatte con la chimica. Gli alunni della scuola, insieme ai docenti e ai tecnici di laboratorio hanno prodotto in casa la soluzione igienizzante per le mani rapida ed efficace, formulata secondo le raccomandazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità e sono pronti a farne ancora, se gli altri istituti dovessero richiederla.

Disinfettante, come farlo in casa con la ricetta dell'Organizzazione mondiale della sanità

La sanificazione delle scuole - decisa dalla Regione - deve essere effettuata a spese degli istituti che non sempre hanno le risorse. Da qui l'idea della dirigente scolastica Rosaria Inguanta di produrre il gel nei laboratori dell'istituto, utilizzando le ricette diffuse dall'Organizzazione mondiale della sanità e studiate per i Paesi in cui mancano medicinali e gli approvvigionamenti sono difficili. La soluzione, battezzata con il nome di Disinf-Ascione, è stata inserita all'interno di appositi dispenser che tutti possono utilizzare.

Intanto dal Comune è stato reso noto che l'assessorato alla Scuola sta trasmettendo una nota, indirizzata ai dirigenti scolastici delle scuole della città a eccezione di quelle di competenza della città metropolitana, con le indicazioni per la sanificazione. "Mentre Reset sta curando tutte le scuole e servizi dell'infanzia - dice il sindaco Leoluca Orlando -  abbiamo dato precise istruzioni a tutti gli istituti perché gli interventi siano realizzati in modo veloce ed efficace, continuando a garantire condizioni di assoluta sicurezza per i bambini e per chi lavora nelle scuole. Ai dirigenti garantiamo strumenti operativi e massima collaborazione. Sono grato al personale delle scuole, così come a quello della Reset che in queste ore sta garantendo interventi importanti per tutte le scuole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento