Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

In decine a ballare in spiaggia senza mascherine: denunciato e multato il gestore di un lido

La discoteca abusiva è stata scoperta in uno stabilimento balneare di Isola delle Femmine. Dopo i controlli è scattata anche la chiusura per 5 giorni dell'attività. Secondo la polizia, nessuno avrebbe rispettato le regole anti Covid e sarebbero stati impiegati anche due lavoratori in nero

Un altro lido adibito abusivamente a discoteca è stato scovato dalla polizia a Isola delle Femmine. Come già era accaduto una paio di settimane fa, gli agenti hanno scoperto che su una pedana di circa 70 metri quadrati, montata sulla spiaggia, decine di giovani ballavano senza mascherine e senza alcun distanziamento. Per il gestore sono scattate una denuncia, una multa da oltre 8 mila euro e la chiusura dell'attività per cinque giorni. Inoltre sono stati individuati anche due lavoratori in nero.

Per il party non autorizzato in spiaggia era presente anche Dj, ma secondo i rilievi compiuti dagli investigatori, non sarebbe stato necessario pagare un biglietto per entrare: nessuno però avrebbe controllato il flusso di giovani, determinando quindi degli assembramenti e la calca sulla pedana che, peraltro, è risultata priva di agibilità.

Il blitz è stato compiuto dai poliziotti del commissariato Mondello, con la Divisione polizia amministrativa di sicurezza della questura, con l'Ispettorato del lavoro, la Siae, la polizia municipale e l'Asp, che a sua volta avrebbe rilevato carenze strutturali nello stabililmento.

I controlli rientrano tra quelli volti a garantire che la movida estiva si svolga in sicurezza e soprattutto nel rispetto delle norme anti Covid, anche alla luce dell'aumento dei contagi. Gli inquirenti hanno notato come da qualche tempo i giovani palermitani tendano a spostarsi proprio nei comuni della provincia, ritenendo che la zona di Mondello, peraltro pedonalizzata, sia maggiormente al centro dell'attenzione delle forze dell'ordine.

Il titolare dello stabilimento è stato denunciato per attività di pubblico spettacolo senza agibilità dei locali ed è stata sequestrata preventivamente tutta l’area utilizzata dagli avventori per ballare e che ospitava anche la strumentazione musicale gestita dal Dj.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In decine a ballare in spiaggia senza mascherine: denunciato e multato il gestore di un lido

PalermoToday è in caricamento