Discariche d'ingombranti a Borgo Nuovo e al Cep: "Subito le isole ecologiche mobili"

Lo chiede il consigliere comunale, Massimiliano Giaconia (Avanti insieme), "nelle more che si realizzi il Centro comunale di raccolta in via Assoro". I due quartieri di periferia sono invasi dai rifiuti: lo scempio di piazza Santa Cristina e largo Cammarano

Piazza Santa Cristina, a Borgo Nuovo

A Borgo Nuovo e al Cep le discariche abusive sono diventate eterne. Cumuli di rifiuti ingombranti riempiono le strade, come a piazza Santa Cristina (Borgo Nuovo) e in largo Cammarano (Cep).

Un vero e proprio scempio. "La situazione è resa ancor più grave dal fatto che, assai spesso le discariche finiscono con l’essere incendiate, causando non pochi disagi ai residenti della zona che si ritrovano a vivere in condizioni di totale degrado". La denuncia è del consigliere comunale, Massimiliano Giaconia (Avanti insieme), che in una nota indirizzata all'assessore al ramo Sergio Marino, ai vertici della Rap e per conoscenza al sindaco e al suo vice, chiede che vengano "subito itituite le isole ecologiche mobili nelle more che si realizzi il Centro comunale di raccolta in via Assoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Solo così è possibile risolvere l’incresciosa situazione a cui si assiste ormai da troppo tempo. A piazza Santa Cristina così come in largo Cammarano i rifiuti ingombranti vengono abbandonati illecitamente a tutte le ore del giorno e della notte, circostanza che finisce con il vanificare in breve tempo i continui interventi della Rap per rimuovere i rifiuti” dice Giaconia, secondo cui "i cassoni idonei a raccogliere gli ingombranti eviterebbe l'abbandono selvaggio dei rifiuti e consentirebbe così di restituire lustro e decoro alle aree degradate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento