Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Montepellegrino / Via Brigata Aosta

Discarica al settimo piano, ancora degrado in via Brigata Aosta

Al numero 56, all'interno del palazzo assegnato nel '99 da Leoluca Orlando in via provvisoria a 76 famiglie, c'è chi getta rifiuti ingombranti ed immondizia in terrazza. Pochi giorni fa anche il rogo che ha minacciato la struttura stessa

Discarica in via Brigata D'Aosta, foto Ignazio Marchese

Frigoriferi, mobili e tanti sacchi d’immondizia. Non stiamo parlando di una delle tante discariche abusive a Palermo, ma del terrazzo di un palazzo. Difficile a credersi ma foto e video realizzate da Ignazio Marchese per BlogSicilia parlano chiaro. Siamo in via Brigata Aosta a due passi da via dei Cantieri, in particolare, al numero 56, all’interno del palazzo assegnato in via provvisoria nel 1999 da Leoluca Orlando a 76 famiglie senzatetto.

Un paio di volte è stato necessario persino l’intervento dei vigili del fuoco per spegnere i roghi appiccati per eliminare l’immondizia che hanno rischiato di compromettere l’integrità del palazzo e l'incolumità dei residenti stessi. La notizia più “curiosa” è che chi getta i rifiuti in terrazza è costretto a trasportarli in spalla fino al settimo piano.

LEGGI ANCHE: VIA BRIGATA AOSTA, IL DEGRADO E' DI CASA.

Gli ascensori, infatti, non ci sono perché gli inquilini  li hanno venduti. Lo stabile versa da anni in uno stato di degrado enorme e adesso i residenti degli altri palazzi non ne possono più e chiedono alle autorità di intervenire immediatamente considerata anche la ha stabilito che la ditta proprietaria dell'immobile, “Villa Heloise” dei costruttori Rappa, ha il diritto rientrare in possesso dello stabile.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica al settimo piano, ancora degrado in via Brigata Aosta

PalermoToday è in caricamento