Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Contrada Paterna S.S. 113 Km 300

Discarica rifiuti a Terrasini? Ferrandelli: "Incompatibile con la vocazione turistica del territorio"

Il segretario della Commissione Ambiente e Territorio ha chiesto al presidente Trizzino di convocare una seduta all'Ars

Anche Fabrizio Ferrandelli prende posizione sulla possibilità che in contrada Paterna a Terrasini venga realizzata una stazione di trasferenza di rifiuti. "Sullo smaltimento dei rifiuti si deve sì ragionare ma le scelte non possono andare in contrasto con le vocazioni economiche dei territori. E soprattutto devono essere condivise dalla popolazione", scrive sul suo sito il segretario della Commissione Ambiente e Territorio dell'Ars che ha chiesto al presidente Trizzino di convocare una seduta (già richiesta anche dal Movimento 5 stelle).

"L’area dovrebbe sorgere a meno di cinquecento metri, in linea d’aria, da importanti villaggi turistici che con gli oltre tremila posti letto sono fra i più importanti insediamenti turistici della Regione. "Ancora di più: la struttura si troverebbe a circa un chilometro dalla riserva naturale di Capo Rama, nonché dall’area archeologica delle grotte costiere e dalla zona archeologica di San Cataldo", continua.

"Questa storia, com’era naturale, ha allarmato l’intera popolazione di Terrasini e un coro unanime, dalle istituzioni alla società civile, da giorni dice no alla stazione dei rifiuti perché incompatibile con la vocazione turistica del territorio.

"La comunità di Terrasini, giustamente, sogna code di pullman pieni di turisti e non di autocompattatori stracolmi di rifiuti, conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica rifiuti a Terrasini? Ferrandelli: "Incompatibile con la vocazione turistica del territorio"

PalermoToday è in caricamento