Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Bonagia / Via dell'Ermellino

Per 50 euro scaricano rifiuti in uno spiazzo di Falsomiele: denunciati

Due uomini - dietro compenso - avevano caricato su un furgone una rete, un materasso matrimoniale ed elettrodomestici da un'abitazione di Tommaso Natale. Materiale poi gettato in una discarica fai da te in via dell'Ermellino. Nei guai anche il committente e il proprietario del furgone

L'intervento dei carabinieri in via dell'Ermellino

Hanno notato un furgone ricoperto da un telone in via dell'Ermellino, in un luogo noto per lo smaltimento illecito di rifiuti, e già più volte bonificato. Così - senza farsi scoprire - i carabinieri sono riusciti a scoprire un servizio "fai da te" per lo smaltimento di rifiuti ingombranti, nonostante l'esistenza di quello della Rap. Da lontano hanno osservato due uomini che volevano disfarsi di una rete, un materasso matrimoniale ed elettrodomestici. I due trasgressori - rispettivamente di 52 e 47 anni - ai carabinieri hanno detto di averli prelevato il materiale in un'abitazione di Tommaso Natale.

Al momento dell’arrivo dei militari, avevano già scaricato circa 4-5 metri cubi del materiale presente all’interno del furgone, ovvero 15 metri cubi complessivi. Avrebbero agito dietro un compenso di 50 euro: il loro compito era quello di ritirare il materiale e portarlo lontano da occhi indiscreti. I militari sono così risaliti al committente. Il furgone utilizzato è stato sequestrato. I trasportatori, il committente ed il proprietario del furgone sono stati deferiti in stato di libertà con l’accusa di smaltimento illecito di rifiuti in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per 50 euro scaricano rifiuti in uno spiazzo di Falsomiele: denunciati

PalermoToday è in caricamento