rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maletto

Diritto all'aborto e informazione sulla salute sessuale, apre lo sportello "Non è veleno"

Lo spazio di via Maletto, gestito dall'associazione Maghweb, sarà inaugurato venerdì 16 dicembre

Maghweb, associazione attiva sui temi della comunicazione e della progettazione sociale a livello locale e internazionale, venerdì 16 dicembre alle ore 18.30, in via Maletto 10, a Palermo, inaugura "Non è un veleno", sportello di informazione su salute sessuale e riproduttiva. Si tratta di uno spazio di divulgazione, supporto e ascolto attivo ad accesso gratuito che si propone di diventare connettore tra istituzioni e realtà che operano a vario titolo su sessualità, educazione affettiva, prevenzione e tutela del diritto alla salute.  

Un nuovo tassello che si aggiunge al percorso di "Non è un veleno", campagna informativa sul diritto all’aborto e più in generale sulle tematiche attinenti ai diritti sessuali creata da Maghweb e supportata dal contributo costante del personale medico e sanitario entrato a far parte di una rete nazionale che a partire dal 2021 sostiene l’iniziativa con la produzione di contenuti divulgativi: lo sportello infatti nasce in risposta al bisogno di informazioni immediate, corrette e accurate registrato a livello territoriale in seguito alle numerose richieste pervenute sui canali online della campagna.  

"Non è un veleno" è anche un percorso educativo che oggi dialoga costantemente con scuole, associazioni studentesche e pubbliche amministrazioni, con azioni di attivismo civico e advocacy che puntano al miglioramento della qualità e della correttezza dell’informazione sui diritti sessuali, all’abbattimento dei tabù e al superamento degli stereotipi di genere; uno strumento di facilitazione all’accesso ai servizi garantiti dal Sistema sanitario nazionale la cui esistenza non è sempre adeguatamente promossa.  

L'esperienza "Non è un veleno" adesso ha raggiunto quella tappa del percorso in cui è chiara l'esigenza di uscire dalla sola presenza online e diventare altresì uno spazio fisico aperto al pubblico, un luogo di orientamento all’accesso ai servizi esistenti afferenti alla salute sessuale e riproduttiva. Corretta informazione ed empatia sono i valori fondanti dello sportello, che rimette al centro la cura della salute sessuale femminile, spesso messa a tacere e relegata a spazi nascosti.  

Un servizio aperto ogni martedì e giovedì dalle 10 alle 17 (supporto online tutti gli altri giorni) che conterà sul supporto di una nutrita rete di esperti ed esperte in ambito medico, ostetrico e ginecologico, ma anche sulla presenza di educatori ed educatrici che svilupperanno momenti laboratoriali rivolti ad adolescenti sul tema del consenso, offrendo uno spazio di dialogo, informazione, scoperta di sé e del proprio corpo a sostegno del benessere della sfera sessuale. Saranno proposti dibattiti, incontri e seminari sulla sessualità con percorsi dedicati anche alla mascolinità non egemonica che puntano a scardinare costrutti sociali e relazioni di potere tossiche.  Dal lunedì al venerdì, ore 10-17, informazioni e richieste anche al numero: +39 375 5209518.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritto all'aborto e informazione sulla salute sessuale, apre lo sportello "Non è veleno"

PalermoToday è in caricamento