Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Orlando: "Comune parte civile nel processo ai tre dipendenti Gesip arrestati"

L'annuncio del Sindaco dopo l'operazione della digos. "La città non può essere tenuta in ostaggio dai comportamenti criminali di piccoli gruppi di facinorosi. Si adotterà ogni conseguente provvedimento sanzionatorio nei confronti degli imputati"

Leoluca Orlando

L’Amministrazione comunale di Palermo si costituirà parte civile nel processo a carico dei tre dipendenti della Gesip arrestati per i disordini provocati tra l’aprile del 2012 e la fine del 2013.

“Non possiamo che ringraziare - afferma il sindaco Leoluca Orlando - per il lavoro di indagine fatto dalla Procura di Palermo, dalla Questura e dalla digos per assicurare il rispetto della legalità e dell’ordine pubblico di fronte ai comportamenti illeciti di un gruppo organizzato di dipendenti Gesip che hanno messo in grave pericolo l’incolumità delle persone e i beni pubblici e che si proponevano di farlo anche in futuro”. (IL VIDEO DEI DISORDINI)

“Confermiamo - prosegue Orlando - la condanna più volte espressa da parte dell’Amministrazione comunale a nome di tutti i palermitani. La città non può essere tenuta in ostaggio dai comportamenti criminali di piccoli gruppi di facinorosi. La Gesip e il Settore risorse umane del Comune - conclude il sindaco - hanno adottato e adotteranno ogni conseguente provvedimento sanzionatorio nei confronti degli imputati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlando: "Comune parte civile nel processo ai tre dipendenti Gesip arrestati"

PalermoToday è in caricamento