Cefalù, nasce la commissione diocesana per la tutela dei minori

Il referente, nominato dal vescovo Marciante, è Salvatore Grisanti. Sarà supportato da una commissione di laici formata da una psicoterapeuta e una pediatra

il vescovo Marciante, Salvatore Grisanti, Giuliana Cardinale e Patrizia D’Anna

E' stata stata costituita nella Diocesi di Cefalù la commissione diocesana per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Il referente diocesano, nominato dal vescovo Marciante, è Salvatore Grisanti.

Spetta al referente "collaborare strettamente con il vescovo diocesano nell’adempimento delle sue responsabilità pastorali in materia di tutela dei minori e degli adulti vulnerabili; far da riferimento locale al servizio regionale Tutela Minori, del quale è membro di diritto; proporre iniziative per sensibilizzare il clero, gli organismi di partecipazione e gli uffici pastorali diocesani sotto il profilo della tutela dei minori e per formare gli operatori pastorali; assistere e consigliare il vescovo collaborando, se richiesto, nell’ascolto e nell’accompagnamento delle vittime e nella gestione delle segnalazioni di abusi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grisanti sarà aiutato da una commissione di laici esperti, approvati dal vescovo. Ne fanno parte Giuliana Cardinale, psicoterapeuta, e Patrizia D’Anna, pediatra. Sul sito della diocesi di Cefalù (www.diocesidicefalu.org), nella Sezione Tutela dei Minori, sono indicate tutte le informazioni per contattare il responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento