Deputate 5 Stelle al Pagliarelli per consegnare libri ai detenuti

Valentina D’Orso e Roberta Alaimo, dopo aver ricevuto l'autorizzazione della struttura penitenziaria, hanno consegnato i libri alla direttrice Francesca Vazzana

La consegna dei libri al Pagliarelli

Lo scorso dicembre il MoVimento 5 Stelle di Palermo ha raccolto, grazie all’iniziativa “LiberaMente, un libro per il riscatto” e al generoso contributo di simpatizzanti e attivisti del territorio palermitano, 150 libri e 4 giochi da tavolo. Le deputate del M5S Valentina D’Orso e Roberta Alaimo, dopo aver ricevuto l'autorizzazione della struttura penitenziaria, hanno consegnato i libri alla direttrice Francesca Vazzana che andranno ad arricchire la biblioteca della casa circondariale Pagliarelli e che serviranno anche per il laboratorio teatrale dei detenuti. Nel mese di dicembre era già stato donato dalle due parlamentari un tavolo da ping pong.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Condividere un libro vuol dire condividere con gli altri un po’ di sé!" ha scritto sulla propria pagina Facebook la portavoce M5S Valentina D'Orso che ha anche pubblicato un video. L'iniziativa è stata raccontata anche dall'associazione "Un Nuovo Giorno" che porta avanti il progetto "Teatro e Arte Pagliarelli". Sulla propria pagina Facebook hanno ringraziato per la "preziosa donazione, una raccolta di libri per gli ospiti del carcere Pagliarelli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • "Non ce n'è Coviddi!": ecco il videogioco per salvare Mondello dal virus

  • Tony Sperandeo: "Bestemmio ma vado in chiesa, ho superato la mia disgrazia"

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • Aveva un tumore al fegato, donna salvata da un intervento all'Ismett

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento